• Sab. Ott 1st, 2022

Quanti conti di risparmio dovresti avere?

conti di risparmio

L’ho detto molte volte, ma lasciatemelo ripetere: risparmiare denaro è importante. Il risparmio di denaro è la base per avere buone abitudini nel mondo della finanza personale. Degli esempi sono la crescita del tuo fondo di emergenza oppure la riduzione dei debiti o il risparmio per una nuova auto o un acconto per una nuova casa. Il denaro può essere risparmiato in diversi modi. Un’ottima strategia sono i conti di risparmio ad alto rendimento che riuniscono in modo perfetto l’arte del risparmiare il denaro e dell’investire.

Quando si tratta di conti di risparmio, molte persone chiedono quanti conti di risparmio dovrebbero avere? Metto tutto in un account o lo distribuisco su più conti?

La risposta breve è che dipende. Dipende da diversi fattori e quella che potrebbe essere la risposta migliore per te potrebbe non essere la risposta migliore per qualcun altro.

Questo perché ci sono molte cose che devi considerare: dalle spese di manutenzione alle tariffe, dalla facilità con cui puoi tenere traccia del denaro al mantenere un importo fisso per incrementare il capitale investito.

Questi fattori e molti altri devono essere tutti presi in considerazione per assicurarti che questi account facciano al caso tuo per aiutarti a risparmiare regolarmente denaro.

I vantaggi dell’avere più conti

Ecco le principali considerazioni da tenere a mente quando devi decidere quanti conti di risparmio dovresti avere e come distribuire i tuoi soldi.

Possono aiutarti a monitorare i tuoi obiettivi finanziari

Capita molto spesso di voler risparmiare per motivi diversi: dall’acquisto di una nuova casa all’acquisto di una nuova auto, dall’aumento del fondo per le vacanze al risparmio di denaro per un’emergenza. Le nostre vite hanno spesso delle spese impreviste quindi richiedono notevoli risparmi. Uno dei modi più semplici per gestire tutti questi risparmi è aprire un conto di risparmio separato per ogni acquisto.

Avendo account diversi per obiettivi diversi, sarai in grado di vedere meglio quanto sei vicino a ciascun obiettivo. Inoltre rende più facile distribuire il denaro che desideri risparmiare tra i tuoi obiettivi a seconda di quanto sia urgente o di quanti soldi hai a disposizione.

Possono motivarti

Vedere una somma forfettaria potrebbe renderti più difficile capire quanto sei vicino a ciascun obiettivo. Ciò è particolarmente vero se stai risparmiando per più cose contemporaneamente.

Avendo conti separati per obiettivi diversi avrai una posizione migliore per valutare i progressi di ciascun obiettivo . Il potere della visualizzazione è noto per essere un forte motivatore: i risparmiatori sono come gli atleti, tengono sempre gli occhi sul traguardo così da motivarsi ad ogni passo che li avvicina al loro abbiettivo.

Hai meno probabilità di spendere soldi per cose inutili

Quando hai una somma forfettaria di risparmio per tutti i tuoi diversi obiettivi, può essere più facile spendere soldi per l’obbiettivo meno urgente o inutile in quel momento. Questo perché potresti non avere la sensazione di stare intaccando gli altri obbiettivi più urgenti.

Quando distribuisci i tuoi risparmi su più conti di risparmio, il progresso verso ciascun obiettivo diventa più tangibile. Ciò ti può aiutare a decidere di fare la spesa migliore per te in quel momento.

Ti aiuta a stabilire le priorità

Dare priorità ai tuoi obiettivi è importante poiché non tutti gli obiettivi potrebbero essere ugualmente importanti in un dato momento. Senza una chiara separazione dei fondi, può essere difficile tenere traccia di quanti soldi vanno e dove. Questo può essere demotivante, soprattutto se hai più obiettivi finanziari. Ciò ti impedisce di passare effettivamente ai tuoi prossimi obiettivi.

Ti permette di diversificare

Diversificare è sempre una scelta intelligente se fatto nel modo giusto. Ciò è particolarmente vero poiché i conti di risparmio sono disponibili in diversi tipi di conti bancari. Puoi risparmiare denaro in un conto pensionistico o in altre tipologie di conti.

La cosa importante qui è pianificare a lungo termine. Dopo tutto è a questo che servono i conti di risparmio. Infatti è importante scegliere il giusto tipo di conto e banca a seconda delle tue esigenze.

Puoi approfittare di più promozioni e bonus

Molte banche, comprese le banche online, offrono diversi bonus e promozioni per attirare i clienti. Tali offerte sono generalmente disponibili su diversi tipi di conti, compresi i conti di risparmio.

Come tutto il resto, le offerte sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. Dai bonus in denaro ai rendimenti più alti e tutto il resto, queste promozioni possono darti una spintina verso i tuoi obiettivi. Nella maggior parte dei casi, si tratta di aprire un nuovo conto e soddisfare determinati requisiti prima che il denaro sia tuo.

In genere i requisiti includono il deposito di una determinata quantità di denaro e il mantenerlo per un determinato lasso di tempo.

La cosa importante è aprire dei conti in banche affidabili e non in agenzie con sede in paradisi fiscali. Attenti alle fregature!

Può aiutarti a mantenere i tuoi soldi al sicuro

La maggior parte dei conti di risparmio sono assicurati FDIC. Prima di andare oltre, prima di aprire un nuovo conto, controlla se è assicurato FDIC e prenditi il ​​tempo per capire quali sono i rischi se non lo è.

La maggior parte dei conti è assicurata fino al limite imposto dal governo federale (fino a $ 250.000). Se i tuoi risparmi superano questo importo, l’eventuale eccedenza non è assicurata. A questo punto, potrebbe essere saggio trasferire qualsiasi cosa oltre l’importo assicurato su un nuovo conto di risparmio in modo da mantenere quei soldi assicurati.

A cosa devi stare attento quando hai più conti di risparmio?

Attenzione alle spese di manutenzione

Molti conti di risparmio hanno commissioni di manutenzione. Queste spese possono intaccare seriamente i tuoi risparmi, soprattutto se hai più account.

Attenzione alle tariffe APY

APY sta per rendimento percentuale annuale. Rappresenta il tasso di interesse che guadagnerai sui tuoi risparmi. Alcune tariffe sono piuttosto elevate e questo può dare ai tuoi risparmi un notevole impulso, soprattutto se risparmi denaro per un periodo di tempo molto lungo. Più alto è il tasso, meglio sarà per te.

Aprire un nuovo account potrebbe significare che perderesti dei soldi che avresti altrimenti guadagnato mettendo quei soldi in un tuo account già esistente.

Alcuni conti offrono un tasso di interesse più alto in base hai soldi che ci metti. Ciò significa che mettere più soldi in quel conto ti permette di avere dei tassi di interesse molto alti. Dopotutto, maggiore è l’interesse che guadagni, più velocemente raggiungerai i tuoi obiettivi.

Rispondiamo alla domanda “Quanti conti di risparmio dovresti avere?”

Quando si tratta di decidere se stai meglio con uno o più conti di risparmio, assicurati di considerare tutto. Questo non solo ti consentirà di diventare un pianificatore finanziario migliore, ma allo stesso tempo potrebbe farti raggiungere prima i tuoi obbiettivi.

Potresti pensare a come strutturare al massimo i tuoi account. Non solo dividendo i risparmi per obiettivi come il risparmio di emergenza o il risparmio previdenziale, ma anche per termine, sia brevi che lunghi.

Ma la decisione finale spetta a te. Solo tu puoi capire come ti trovi meglio. Se tu ti senti a tuo agio con un conto solo o se hai bisogno di 20 conti diversi non fa differenza. L’importante è risparmiare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *