• Sab. Ott 1st, 2022

Che cosa sono le piattaforme CeFi?

DiCepabismoney

Apr 28, 2021
Che cosa sono le piattaforme CeFi?

Che cosa sono le piattaforme CeFi? In poche parole sono delle cripto banche decentralizzate. Le piattaforme CeFi sono una sottocategoria delle piattaforme DeFi, ovvero piattaforme di finanza decentralizzata.

A differenza delle piattaforme DeFi, quando l’utente sottoscrive un contratto con una piattaforma CeFi affida i suoi investimenti alla piattaforma senza garanzie, come l’utilizzo di chiavi private, ma solo sulla fiducia. Fiducia che però viene ripagata da alti rendimenti.

Il funzionamento delle piattaforme Cefi

Le piattaforme CeFi sono istituti finanziarti regolamentati e autorizzati che utilizzano come valuta le cripto. Offrono depositi sia in criptovalute tradizionali (Bitcoin, Ethereum e molte altre) che in stablecoin.

Le piattaforme consentono di effettuare sia dei prelievi che dei debiti. Nel primo caso il creditore verrà ricompensato con allettanti interessi che oscillano tra il 4% e l’11.5%. Sono interessi allucinanti e interessanti, ma devi tenere in conto del rischio che si incorre ad effettuare queste operazioni.

Proprio a causa della loro elevata remuneratività questa tipologia di investimento è sempre più comune nei portafogli degli investitori, sia grandi che piccoli, ed arrivano ad occupare porzioni superiori al 25% dei loro wallet. Un rendimento del 10% suscita un certo interesse sia da parte degli investitori con grande esperienza sia dai novizi del settore.

Le migliori piattaforme CeFi

Ora andremo ad analizzare le 3 migliori piattaforme CeFi disponibili. Ognuna ha dei pregi e dei difetti diversi così che tu potrai scegliere quella che si adatta di più alla tua propensione per il rischio e ai tuoi obiettivi.

BlockFi

BlockFi è una cripto banca che offre sia servizi di prestito che di debito. Al suo interno puoi depositare solo una ristretta gamma di cripto: Bitcoin, Ethereum, Litecoin e alcune stablecoins, tipo GUSD e USDC.

Gli interessi sui depositi sono variabili: partono da un minimo del 6% per depositi inferiori a 2.5 BTC e la percentuale dovrebbe scendere se aumenta la cifra. Ma come in tutte queste tipologie di piattaforme se depositi Stablecoin i tuoi interessi saranno più alti, dovrebbero aggirarsi intorno all’8%.

Puoi accedere alla piattaforma sia da cellulare, tramite app, sia da computer.

Celsius

Celsius è la piattaforma che offre gli interessi più altri tra queste tre. Inoltre quasi tutte le criptovalute si possono depositare in questo conto.

Gli interessi sui depositi sono variabili e dipendono dal tipo di cripto: 4.5% per Bitcoin, 7% per Ethereum e tra il 3% e il 4% per tutte le altre valute. Per quanto riguarda le Stablecoin invece gli interessi superano l’11%. Se decidi di ritirare gli interessi non nella valuta che vuoi tu ma nella valuta di questa piattaforma, CEL, riceverai un bonus sugli interessi.

Questa piattaforma è accessibile solo da cellulare tramite app.

Nexo

Nexo è l’unica piattaforma che permette di depositare sia in valute fiat (euro, dollaro, sterlina,…) che in cripto. È la piattaforma più sicura tra quelle riportate in questo articolo e offre comunque rendimenti più che soddisfaceti.

Gli interessi sul deposito sono: 4% per Bitcoin, Ethereum e altre cripto volatili; 8% per valute fiat e Stablecoin. Come per Celsius puoi ottenere un bonus sugli interessi se soddisfi certi requisiti: almeno il 10% del tuo portafoglio deve essere composto dalla criptovaluta della piattaforma, il Nexo. In questo caso gli interessi passano rispettivamente al 5% e al 10%.

Questa piattaforma è accessibile sia da cellulare, tramite app, che da computer.

Conclusione

In questo articolo abbiamo parlato delle piattaforme CeFi, di come funzionano e di quali sono le migliori. Sono delle opportunità uniche e che offrono dei vantaggi stellari dal punto di vista economico. Perdere questo treno e rinunciare a questa opportunità per diversificare il tuo portafoglio è la mossa peggiore che tu possa fare.

Fonti: YouTube e Investire.biz

“Che cosa sono le piattaforme CeFi?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *